BENVENUTO sul blog di RTD

Un viaggio tra scienze moderne e antiche civiltà!
 

Chakra

Chakra | Energia Vitale

Uno stato mentale negativo può causare un deficit di energia e quindi portare anche a uno stato di depressione, svuotamento e stanchezza, condizionando la capacità e la volontà di pensare e di agire, alterando funzioni fisiologiche basilari come il sonno, l’appetito, e il sesso.

Gli ormoni sono prodotti dalle ghiandole endocrine e alcune di queste, quelle più attive, corrispondono a centri energetici chiamati chakra dalla medicina ayurvedica.

Vediamoli insieme:

Primo chakra (radice, ghiandole surrenali): regola il rapporto fra la persona e il corpo, è collegato a gambe, piedi, ossa, reni, vescica, sistema di riproduzione, intestino crasso, ano, naso, denti.

Secondo chakra (sacrale, gonadi): regola il desiderio sessuale e le funzioni primordiali, è collegato a milza, intestino tenue, ovaie, utero, testicoli, prostata, sistema urinario.

Terzo chakra (plesso solare, pancreas): regola l’affermazione individuale nella società, è collegato a stomaco, intestino tenue, fegato, cistifellea, sistema nervoso simpatico, bile, occhi.

Quarto chakra (cuore, timo): regola l’intero sistema energetico dei chakra, è collegato a cuore, polmoni, braccia, mani, pelle, sistema circolatorio, sistema immunitario.

Quinto chakra (gola, tiroide): regola la capacità di espressione, è collegato a gola, collo, mandibola, bocca, bronchi, paratiroidi, spalle e braccia.

Sesto chakra (fronte, ghiandola pineale): regola le capacità psichiche-spirituali, è collegato a: fronte tempie, occhi, orecchie, seni del naso, cervelletto, sistema nervoso.

Settimo chakra (corona ghiandola pituitaria): regola la correlazione tra la persona e il cosmo, è collegato a: sistema nervoso centrale, cervello, capelli.

Film consigliati

Film consigliati

Community

IN REGALO!

Attenzione prima di eseguire l'audio esercizio guidato è necessario aver letto il capitolo cap.5 del libro 

Dove vuoi ricevere il link per accedere ai download?

Clicca qui se preferisci riceverlo su Messenger

Trattamento dei dati personali

Perfetto! Riceverai il materiale all'indirizzo fornito.

Share This

Condividi l'articolo sui tuoi social

Grazie in anticipo per il tuo contributo